Perda Liana shot (wip)

Per esigenze di narrazione, abbiamo deciso con Simone di preferire una notte americana più fredda rispetto a quella immaginata qualche tempo fa. Il nuovo look vira sui toni del ciano e del blu e la luna conserva una leggerissima componente calda. Per lo shot in questione, il campo girato è decisamente più stretto rispetto a quello previsualizzato.

un fotogramma del girato (35mm kodak)

un fotogramma del girato (35mm kodak)

Per prima cosa abbiamo esteso il contesto e disegnato una serie di piani fra il punto di osservazione e la Perda Liana. Una volta posizionata la luna, ci siamo accorti che un orizzonte definito e sulla quota reale non avrebbe giovato all’inserimento della stessa, dichiarandone l’interposizione fra il piano di quadro e uno più distante. La soluzione è stata rendere indefinito il confine fra orizzonte e atmosfera. La vegetezione in primo piano è molto scura, fuorifuoco, e concentrata sulla parte destra della composizione in modo da bilanciare la centricità della luna e rafforzare l’apertura del crinale destro della Perda Liana. A proposito del crinale: è in netto controluce e la fisica lo vorrebbe scuro, ma un altro strato di mezzitoni scuri in quella zona del composite avrebbe reso l’immagine ancora più tetra e forse più piatta. Da qui l’idea di dipingere una trama di roccia sul lato destro della montagna, luci e mezzitoni alti che diventano ombre avvicinandosi al punto d’osservazione.

integrazione del mattepaint sul fotogramma

integrazione del mattepaint sul fotogramma

Fissati questi primi elementi abbiamo integrato i primi layers del mattepainting in uno spazio composito 3D, che ci ha permesso di proporre in breve tempo al regista una versione “dolly” di questo shot che era stato previsto statico. Idea successivamente approvata. Inoltre, posizionando diversi strati atmosferici in una composizione tridimensionale con la mdp in movimento, la percezione della profondità aumenta considerevolmente: quello che ci serve per dare corpo ad un elemento che in partenza era molto piatto.

allineamento camera e geometrie nello spazio 3D

allineamento camera e geometrie nello spazio 3

Leave a Comment